Loading...






La Fiera in Vado e gli Show Cooking salutano la 54 Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche

28/10/2017




Un tempo a Sant’Angelo in Vado, quando ancora si chiamava Tifernum Mataurense, intorno alla fine di ottobre i tartufai e i cavatori, con i primi soldi guadagnati dalla vendita del tubero, scendevano in paese e facevano acquisti in vista della stagione invernale.

Ora il borgo ha cambiato nome e le possibilità economiche sono cambiate, ma la tradizione è rimasta intatta e l’ultima domenica della  Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche di Sant’Angelo in Vado continua ad ospitare un appuntamento radicato nella storia di questo paese: La Fiera in Vado.

Un centinaio saranno gli espositori che domani, domenica 29 ottobre, esporranno le proprie mercanzie lungo Corso Garibaldi, ma anche in Via XX Settembre, Piazza Umberto I, Piazza delle Erbe, Piazza Pio XII e in tutte le vie del centro storico, per un appuntamento che chiude di fatto la seconda mostra dedicata al tartufo più antica d’Italia ma che non sarà l’unico della giornata conclusiva. Oltre agli stand della fiera, infatti, continueranno ad essere presenti in Corso Garibaldi, nelle splendide casette Woodenhouses, i commercianti di tartufo che quest’anno, seppur la siccità estiva ha messo loro un po’ i bastoni tra le ruote, sono stati in grado di offrire un prodotto qualitativamente eccellente.

Dopo lo show cooking “insolito” di sabato con ai fornelli il sindaco Gianalberto Luzi e il suo collega di Pietralunga, Mirko Ceci, nella cucina di Officine Fanesi al centro di Piazza Umberto I torneranno protagonisti gli chef di professione per dare vita agli ultimi due show della mostra. Ad aprire le danze sarà Gianluca Passetti del Ristorante Il Gatto e la Volpe di Pergola che alle 11 delizierà i presenti ai quali, con 10 euro, sarà offerto anche un calice di vino e una padella Flonal.

Alle 17.30 invece, Gilberto Cianfaglione di Street Drink e Dh Group proporranno un gustoso modo per chiudere festeggiando la Mostra, ovvero uno show cooking che prevede l’abbinamento tra cocktail e tartufo. Per prendere parte ai due show occorre prenotarsi ai numeri 0722.810093 oppure 331.2436224.

Nessuna prenotazione invece per gli appuntamenti culturali che in questa 54° edizione della manifestazione hanno trovato il loro habitat naturale nel Giardino degli Amori Segreti di Piazza Umberto I: domenica alle 18 si parlerà degli amori di Anna e Francesco con il professor Davide Riboli, docente all’Università di Urbino e del professor Marco Rocchi. A seguire una degustazione di vini di cantine selezionate dall’Enoteca Biagioli di Fano.

Ma l’ultima giornata vadese, tra fiera, tartufo e letture, avrà anche il suo lato baby con l’installazione di favolosi gonfiabili per bambini in Piazza Pio XII.



La Fiera in Vado e gli Show Cooking  salutano la 54 Mostra Nazionale  del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche

Torna indietro