Loading...



Secondo tempo: in attesa del tartufo Sant’Angelo in Vado riparte dalla musica

23/06/2020




 

Riecheggiano nell’aria le note della ripartenza a Sant’Angelo in Vado dove domenica 28 giugno il paese si riunirà per un momento di “rinascita” dopo i lunghi mesi di lockdown e gli strascichi che la pandemia ha portato con sé.

Emblematico il nome scelto dall’amministrazione per l’evento che vedrà coinvolta l’Orchestra Sinfonica Rossini in una Piazza Umberto I rinnovata ma che ancora, per ovvii motivi, non ha potuto mostrarsi in tutto il suo splendore: Secondo Tempo.

E il pomeriggio di “musica e parole” (questo il sottotitolo dell’evento) in cui si alterneranno opere di Mozart, Bach e Vivaldi sarà proprio un secondo tempo così come siamo abituati ad immaginarlo nello sport, ovvero un lasciarsi alle spalle il tempo passato ma senza dimenticarlo per ripartire più forti, più consapevoli, più uniti.

“E’ iniziata per noi una fase nuova – afferma il sindaco, Giannalberto Luzi – e volevamo condividere questo momento con l’intera cittadinanza e non potevamo che farlo nella nostra piazza, il nostro ‘salotto buono’. Sarà l’occasione per tornare gradualmente alla normalità in attesa di ottobre quando, sempre nel rispetto delle ordinanze in vigore, daremo vita alla 57^ Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche”.

Il “fischio” che darà inizio al secondo tempo di Sant’Angelo in Vado è previsto per le 19 e vedrà la presenza della sezione archi dell’Orchestra Sinfonica Rossini impreziosita dal violino solista Henry Domenico Durante e dal violoncello solista Luca Bacelli.

Le musiche saranno intervallate da momenti di recitazione grazie alla voce narrante di Giuseppe Esposto.

L’evento si svolgerà ovviamente rispettando tutte le limitazioni imposte da questa fase post emergenziale pertanto l’ingresso sarà contingentato e con l’obbligo di prenotazione recandosi al Punto Iat di Sant’Angelo in Vado o telefonando al numero 342.3557996.

 

 

 

 



Secondo tempo: in attesa del tartufo Sant’Angelo in Vado riparte dalla musica

Torna indietro



Segreteria e prenotazioni spazi

Mostra del Tartufo Bianco


Segreteria Mostra del Tartufo

  Telefono: (+39) 0722 810093

  E-mail: info@mostratartufo.it


Ufficio Stampa e comunicazione

Comunica S.r.l.

  Cellulare: (+39) 331 2436224

  E-mail: eventi@comunicasrl.net



Sant'Angelo in Vado è una località dell'entroterra marchigiano nella provincia di Pesaro e urbino che si trova nell'alta Valle del Metauro. La sua collocazione strategica la vede situata ad un passo da Toscana Umbria ed Emilia Romagna.
Ancona Pescara: Autostrada A14 uscita Fano - supestrada per Roma con uscita Piobbico - Apecchio - prendere la strada provinciale 55 direzione Sant'Angelo in Vado
Bologna - San Marino -Rimini: Autostra A14 uscita Pesaro - SS16, Strada del Montefeltro, continuare per strada Provinciale SP3 per poi prendere la Statale SS687 direzione Sant'Angelo in Vado
Città di Castello - Perugia - Roma :Superstrada E45 uscita Città di Castello o San Giustino - Strada Statale 73bis/SS73bis direzione Sant 'Angelo in Vado



Dove parcheggiare